Polisportiva Cimitile, 40 anni di passione ed una storia tutta da scrivere

40 anni di sport, punto di riferimento per il territorio, e nuove avvincenti pagine che aspettano di essere scritte. È la sintesi della Polisportiva Cimitile, eccellenza del volley dell’area nolana, ormai prossima ad intraprendere la nuova avventura in serie B.

Si comincia oggi sul campo di Bracciano, luogo in cui la compagine cimitilese sfiderà la Aeronaut. Mil. Club Italia. Sul clima che precede la gara, sulla nuova rosa e sull’entusiasmo che accompagna questo inizio di campionato, le parole del Pres. Giovanni Trinchese:

Leggi tutto

La Polisportiva di Cimitile e il Club Volley Saviano uniti per il volley e per i giovani

Dai molteplici successi sul campo – la promozione in serie B della squadra maschile della Polisportiva di Cimitile e le finali provinciali e regionali disputate dal settore femminile del Club Volley Saviano – e dai numerosi rapporti di amicizia instauratisi nasce l’idea di creare un polo pallavolistico grazie al quale le due società, che collaborano attivamente per il terzo anno consecutivo, promuovono lo sport, creando sinergie e ottimizzando le risorse umane, gli impianti e le attrezzature sportive. L’obiettivo è quello di diventare un punto di riferimento per tutto il territorio e di portare le squadre, sia maschili che femminili, ad alti livelli. Tale collaborazione permette alle realtà associative di presentare la propria programmazione annuale e di trovare sostegno sia nella realizzazione, sia nella partecipazione alle diverse iniziative.

Leggi tutto

Cimitile: il capolavoro nella forza di un gruppo

Il più ottimista dei tifosi non avrebbe immaginato un epilogo tanto glorioso. Un anno sportivo iniziato senza particolari aspettative di vittoria, avviatosi con un gruppo solido e di qualità che si è poi rivelato l’arma in più. Una stagione avvincente, disputata in crescendo, partita dopo partita, quando l’entusiasmo di sostenitori e addetti ai lavori accompagnava le vittorie di una compagine sempre più sorprendente. In particolare nella fase dei play-off, quando la grinta e la voglia di dimostrare di non essere lì per caso, ha segnato il decisivo cambio di marcia che ha condotto dritto in finale. Una partita perfetta quella vinta per 3 a 0 contro il più accreditato Marcianise che ha dovuto però arrendersi davanti alla macchina da guerra Cimitilese.

Leggi tutto